Ieri il Napoli ha liquidato il Benevento per 6 a 0. Troppo facile il test con i giallorossi per dargli una certa importanza. Di positivo resta comunque l’atteggiamento propositivo della squadra fin dall’inizio della gara, contrariamente a quanto visto con Atalanta e Bologna. Per il resto, incolmabile il divario tra le due formazioni.

Allan apre le marcature, seguono Insigne, Mertens e Callejon. Nel secondo tempo due rigori trasformati da Mertens fissano il punteggio sul 6-0 e regalano la prima tripletta in campionato al belga.

Ora mercoledì il test con la Lazio all’Olimpico, che ci dirà realmente quali sono le ambizioni del Napoli.

d.A.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + due =