Si perché il Napoli ha vinto e lo ha fatto autorevolmente. Ma la vittoria ce la siamo presa anche e soprattutto nei confronti della stampa e delle televisioni nazionali che ancora una volta, in seguito a d una partita perfetta, hanno avuto il coraggio di dire che non era il solito Napoli, che la Roma nel secondo tempo avrebbe meritato di più; ma sono chiacchiere da bar. Il fatto è che il Napoli ha dominato per 75 minuti, lasciando praticamente nulle alla Roma, che poi nel finale si è riversata davanti e ci ha messo in difficoltà solo sul palo di Fazio (peraltro con grande parata di Reina a corredo). Null’altro da dire. Perché la traversa della Roma è solo un pallone alto che la scheggia superiormente! In Napoli ha fornito una grande prova di maturità, segnando, gestendo il vantaggio, soffrendo alla fine, ma vincendo più che meritatamente.

Koulibaly sontuoso su Dzeko, Reina decisivo su Fazio.

 

d.A.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − cinque =