Fenestrelle non esiste!

Per chi ancora sostiene che Fenestrelle non sia mai stato il primo lager europeo (vedi Alessandro Barbero), vi rimetto il link al servizio che RAI STORIA in seconda serata (chissà perchè, invece, a Barbero lo fanno parlare a Superquark in prima serata) ha mandato in onda per i 150 della colonizzazione (quindi nel 2011).

Unica nota stonata del servizio è quando Bevilacqua sostiene che l’imprenditoria del Sud si riconvertiva all’agricoltura mentre quella del nord si riorganizzava secondo le regole del mercato liberista inglese (sì, ma con i nostri soldi, caro Bevilacqua). I Savoia non hanno mai fatto nulla per risollevare il Sud dallo stato di degrado nel quale loro e la loro stupida guerra, prima, e rappresaglia, poi, l’avevano ridotto. E sono 156 anni che la classe dirigente “italiana” se ne frega altamente di un terzo della nazione, spremendolo fino all’osso!

Una legittima nazione, quella duosiciliana, si è vista depredata da un giorno all’altro, senza dichiarazione di guerra, della sua ricchezza, delle sue finanze, delle sue industrie. Tutto trasferito al Nord.

Buona visione

d.A.P.

Il Lager di Fenestrelle – YouTube

Condividi questo articolo
  •  
  •   
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + 11 =